14
Novembre
2012

Pronti per la stella di Natale ?

In Italia è una costante del periodo natalizio e dato che l’inverno è ormai alle porte è il caso di iniziare a pensarci ora. Gli appassionati di piante, giardini, spazi verdi non potranno farsene mancare una: la stella di Natale è un po’ una vera e propria icona di questo periodo.

Con il suo colore rosso intenso e le sue foglie e fiori ornamentali è la pianta in grado di portare un po’ di giardino all’interno delle vostre case. La stella di Natale fiorisce nel periodo che va da Novembre a Febbraio, e a differenza di quanto si pensi non è una pianta facilissima da coltivare. Necessita di molte attenzioni, perché non va bagnata eccessivamente (teme infatti i ristagni d’acqua) e ha bisogno di un terriccio apposito fatto – di norma – per un terzo di sabbia.

D’inverno la pianta non deve mai essere esposta a temperature troppo basse, mai sotto i 15 gradi, ecco perché non è una pianta da esterni, mentre d’estate può essere traslocata in giardino, senza troppi problemi. E’ una pianta che ama luce e umidità e se risente l’assenza di queste inizia a perdere smalto, trasformando in giallo le sue rosse e intense foglie. In questo periodo di magra, in cui in giardino ci sono meno lavori da fare a causa del freddo, la stella di Natale vi offre l’occasione di continuare a esercitare il vostro pollice verde all’interno delle mura di casa.

Per una bella stella di Natale, inoltre, è bene scegliere un bel vaso, di quelli resistenti in resina, uno dei tanti offerti nel vasto catalogo di Serralunga: un vaso elegante e di design, per far risaltare, ancora di più, la vostra bella pianta natalizia.

Questo sito utilizza i Cookie. Cosa sono i Cookie ?