24
Agosto
2012

Il mese delle rampicanti

Agosto è il mese delle piante rampicanti. Tali pianti non necessitano di grandissime cure durante l' anno: la loro struttura verticale, che si appoggia ad altre piante o alle pareti adiacenti, consente loro di crescere tutto sommato tranquillamente, senza implicare molti lavori. Durante il mese di agosto però richiedono un po' di attenzione: è il periodo dell' anno in cui vanno potate.

In queste settimane è opportuno ridare alle vostre rampicanti una forma, in modo tale da evitare che alcuni rami crescano a dismisura rispetto ad altri, creando zone "buche" anti-estetiche.


Armatevi di forbici affilate e potate le cime dei rami lunghi, sistemate i rami sovrapposti servendovi di appositi legacci, e eliminate i rami troppo datati, che bloccano la crescita di quelli più nuovi. Una volta eliminati i rami di troppo, con la rafia legate i rami della vostra pianta rampicante controllando che non vadano a sovrapporsi tra di loro, in modo tale che tutti i rami siano baciati dal sole.

Se la vostra rampicante è soggetta a malattie fungine è bene correre ai ripari ora: un trattamento dopo la potatura potrebbe evitarvi problemi e disagi in seguito. E' necessario solo un po' del vostro tempo per mettere a segno piccoli accorgimenti per far sì che la vostra rampicante continui a svolgere il proprio ruolo ornamentale.

Questo sito utilizza i Cookie. Cosa sono i Cookie ?