Marzo: e il giardino rinasce (con il vostro aiuto)

Lavori in giardino nel mese di Marzo

La primavera, il risveglio dei sensi, i primi caldi non sono salutari solo per il nostro umore, ma sono un vero toccasana anche per le piante. A marzo, specie grazie alle calde temperature che si sono registrate in questi giorni in gran parte d' Italia, i giardini rinascono. Ma per farlo hanno bisogno di qualche piccolo accorgimento.

E' bene, se non l' avete ancora fatto, rimuovere tutte le protezioni dal freddo che avevate installato nella stagione invernale: adesso potrebbero ostacolare la crescita delle vostre piante. Se avete aiuole questo è il momento giusto per dedicarvi alla loro pulizia: rastrellatele, vangatele e aggiungete terriccio concimato. Il cambiamento climatico (il passaggio dal gelo alle temperatura più calde) di solito si accompagna all'aumento dell' umidità ambientale che potrebbe portare alla comparsa di diversi parassiti. Ecco perché nel mese di marzo è necessario dedicarsi a piccoli interventi fitosanitari in tutto il vostro giardino, che possano combattere l'arrivo di spiacevoli insetti. L' Imidacloprid è uno degli elementi molto comuni utilizzati in diversi prodotti per combattere gli afidi, l' Oliocin viene invece utilizzato per mettere KO le cocciniglie e il Proclaim invece viene rivendicato nella battaglia contro ruggine, monilia, mal bianco e tanto altro ancora. Prima di dedicarvi alla semina, prima di iniziare a far crescere il vostro bel giardino è consigliato fare un controllo generico, e abbattere sul nascere tutti gli ostacoli tra voi e il vostro bel prato fiorito.


Questo sito utilizza i Cookie. Cosa sono i Cookie ?