La potatura artistica

Potatura artistica

C' è un'arte che unisce creativi e amanti del giardinaggio. Si tratta della potatura artistica, ovvero della capacità di dare forme particolari alle piante, attraverso la potatura, intervenendo nel processo di crescita delle piante stesse.

Resa famosa dal film Edward mani di forbice, questa tecnica antichissima (si pensa che fosse utilizzata già da persiani, greci e romani) consente a chi la pratica di vantare un giardino davvero eccezionale. Piante coniche, a forma di spirale: il lavoro più pregiato è quello che si fa sulle siepi che da semplici cespugli si trasformano così in vere e proprie opere d'arte.

Per dare forma alle piante non serve molto, sono necessari i tipici attrezzi della potatura: dalle forbici con lame affilate, per assicurare tagli netti, dalle cesoie ai seghetti per la potatura. Esistono poi attrezzi in grado di semplificare la vita, come i potatori a batteria con le cesoie leggerissime che vi consentiranno di lavorare a lungo senza mai stancarvi. Una cosa è certa, una volta terminato il vostro giardino non passerà inosservato e potrete godere, a casa vostra, di uno dei tipici giardini all' italiana che erano tanto in voga durante il Rinascimento.


Questo sito utilizza i Cookie. Cosa sono i Cookie ?