12
Aprile
2014

Irrigazione residenziale sempre più al passo coi tempi

Negli ultimi anni l'irrigazione residenziale ha fatto passi da gigante. Lo sviluppo tecnologico ha consentito di dar forma a centraline elettroniche sempre più intelligenti e dotate di una sempre più ricca gamma di funzioni e con una programmazione decisamente più accurata e differenziabile in base alle stagioni. Ma non solo: accanto all'evoluzione delle tecnologie legate agli impianti di irrigazione, sono stati sviluppati materiali sempre più resistenti, nell'ottica di una maggior durata nel tempo del sistema di irrigazione e delle sue componenti. Sempre più accurato è inoltre il modo, o per meglio dire il metodo, con cui viene irrigato un terreno.

Da questo punto di vista sono stati fatti passi da gigante: oggi chi progetta un impianto di irrigazione è perfettamente consapevole di quanto ogni tipologia di giardino, parco o area verde di altro genere, necessiti di un sistema di irrigazione ad hoc, ponderato rispetto alle esigenze delle piante che lo popolano. Questo è sicuramente l'aspetto più importante, quando si crea da zero l'impianto, poichè l'irrigazione deve risultare sempre uniforme e non devono esserci 'zone d'ombra', ovvero non raggiunte dall'acqua.

Ma, allo stesso modo, è importante che non si creino ristagni d'acqua, in particolare nelle zone fiorite dove un eccesso di acqua potrebbe rovinare le piante. Affidarsi agli esperti del settore è la soluzione ottimale per un'irrigazione residenziale di qualità e nel rispetto dell'ambiente, ovvero senza sprechi e che consenta di risparmiare, senza far mai mancare l'acqua al proprio giardino.

Questo sito utilizza i Cookie. Cosa sono i Cookie ?