30
Luglio
2013

Componenti del sistema di irrigazione, pozzetti in polietilene

La progettazione dei sistemi irrigui automatici deve tenere in considerazione le caratteristiche di ogni specifico spazio verde, dalle sue dimensioni alla tipologia di piante ma anche della pressione dell’acqua erogata e del clima. Una volta definite le tipologie di utilizzo e studiato l’impianto di irrigazione adatto, si può procedere alla sua installazione, collegando tra loro le sue diverse componenti. Oltre a irrigatori, raccordi e gocciolatori e programmatori, gli impianti di irrigazione interrata di aree verdi sono caratterizzati dalla presenza dei pozzetti per valvole di forma rettangolare o circolare.

I pozzetti hanno una duplice funzione: proteggono le valvole per l’irrigazione interrata e facilitano la loro manutenzione offrendo un comodo punto di accesso. Nel caso di installazioni profonde possono essere collegati tra loro due pozzetti; inoltre il coperchio si apre e chiude con facilità ed è studiato per evitare che acqua e terreno entrino nel pozzetto sporcando o deteriorando valvole o elettrovalvole.

Nel nostro e-commerce è presente una selezione di pozzetti per irrigazione interrata rettangolari o circolari. Sono realizzati in polietilene che li rende resistenti agli urti, ideali per l’alloggiamento di elettrovalvole ma anche di rubinetti e idranti. Sono pensati per non dare nell’occhio e, grazie a una copertura color verde, si mimetizzano nel prato senza essere notati. La versione con rubinetto è formata da una valvola a sfera interna in metallo che consente di collegare in pochi secondi un tubo flessibile per innaffiare il giardino e grazie a un comodo passaggio è possibile utilizzare il tubo di gomma anche a coperchio chiuso.

Questo sito utilizza i Cookie. Cosa sono i Cookie ?