Irrigazione per scorrimento e infiltrazione laterale

{limage}irrigazione_per_scorrimento.jpg{/limage}

In Italia nella triade dei metodi di irrigazione maggiormente utilizzati c' è, oltre che quello a pioggia e quello a goccia, anche quello a scorrimento e infiltrazione laterale. Si tratta di un metodo a gravitazione che viene utilizzato solo su determinati tipi di terreno: per ovvi problemi di permeabilità non va bene infatti sugli appezzamenti argillosi. Si tratta di una tecnica che permette di riversare l' acqua attraverso un adduttore posto in una posizione a monte del campo, il terreno viene bagnato fino a saturazione e l' acqua in eccesso viene raccolta grazie a un colatore che si trova a valle del campo. I metodi irrigui per scorrimento possono essere di diverso tipo a seconda del terreno da irrigare: ci sono quelli ad ala (semplicemente preferibili per i terreni in pendenza), quello a fossatelli che si utilizza per irrigare pascoli di montagna, a spianata per le colture, e a compoletto per prati di medio impasto con una leggera pendenza. Date le particolari caratteristiche risulta subito palese che si tratta di un metodo di irrigazione utilizzato soprattutto nel campo agricolo.

Questo sito utilizza i Cookie. Cosa sono i Cookie ?